Non accetto. Non perdono

niente-asilo

Cos’è la realtà? Cos’è quello che vedono i nostri occhi oggi? Che Mondo è? Che modo è? Cosa stiamo aspettando? Dove aspettiamo che ci porti questa follia? Come facciamo a guardarci allo specchio e come facciamo a guardarci in faccia reciprocamente senza sprofondare nella vergogna?
Il mio cuore si spezza … dichiaro il mio lutto per quella povera creatura e per tutte le vittime del mostro che ci sovrasta! lo dichiaro come membra di una umanità che vuole evolversi e non vuole più vedere questo orrore!
Non accetto! Non perdono! Non mi lavo la coscienza! Per me la misura è stata abbondantemente superata!

Alessia Murtas

Rispondi